Location: Index >>  Browser
,
BREVE GUIDA PER NAVIGARE IN INTERNET AL MEGLIO

Il browser è un programma che ci consente di navigare sul World Wide Web (Web), permettendoci di visualizzare i contenuti delle pagine dei siti e di interagire con essi. Quest'ultima funzionalità è supportata dalla capacità del browser di interpretare il codice con il quale sono scritte le pagine web e di visualizzarlo in forma di ipertesto (un ipertesto è un insieme di documenti messi in relazione tra loro per mezzo di parole chiave). Esso rappresenta dunque il sistema software di interfacciamento dell'utente con la rete che rende la navigazione dell'utente tipicamente user-friendly (sistema usabile).
Il browser è quindi lo strumento che ci permette di visualizzare le pagine web, e per far questo nel miglior modo, senza errori, deve essere in grado di interpretare il più correttamente possibile le specifiche del W3C, partendo dal presupposto che la pagina da interpretare sia priva di errori.
Il W3C (World Wide Web Consortium) è un'organizzazione (non governativa) internazionale che ha come scopo quello di sviluppare tutte le potenzialità del Web.
Al fine di riuscire nel proprio intento, la principale attività svolta dal W3C consiste nello stabilire standard tecnici per il Web inerenti sia i linguaggi che i protocolli di comunicazione.
Una pagina web dovrebbe essere pertanto scritta seguendo scrupolosamente le direttive e le specifiche del Consorzio.
A questo punto, però, se il browser non è capace di interpretare la pagina correttamente, ci troveremo di fronte ad un documento con un layout (impaginazione e struttura grafica) errato, se non anche con un testo poco leggibile, perché mal formattato.
Il codice viene scritto utilizzando i fogli di stile, (Cascading Style Sheets, abbreviato in CSS) il quale è un linguaggio usato per definire la formattazione dei documenti in siti web e relative pagine web. Le regole per comporre il CSS sono contenute in un insieme di direttive (Recommendations) emanate a partire dal 1996 dal W3C. L'introduzione del CSS si è resa necessaria per separare i contenuti dalla formattazione e permettere una programmazione più chiara e facile da utilizzare, sia per gli autori delle pagine (HTML, XHTML, XML) che per gli utenti.
Una pagina web è formata fondamentalmente da due elementi: i contenuti veri e propri, e la formattazione, ovvero l'aspetto con cui i contenuti sono mostrati all'utente.
Allo scopo, partendo sempre dal presupposto che la pagina web da visualizzare sia pulita, cioè esente da errori, dobbiamo scegliere quale browser utilizzare, e cioè navigare con il software che interpreta, meglio di un altro, il "rendering", cioè il codice delle pagine, l'esecuzione migliore.
Ne abbiamo provati quattro, tutti gratuiti e liberamente scaricabili sui rispettivi siti di riferimento, che trovate indicati in fondo a questa pagina e che si riferiscono alle ultime versioni disponibili (Internet Explorer 10 è disponibile solo per Win 8 e Win 7.
Una nota a parte merita Avant Browser, l'alternativa a Internet Explorer, in quanto utilizza alcune funzioni comuni. Sono disponibili due versioni di questo Browser: la "Lite" e "Ultimate". La "lite" non l'abbiamo presa in considerazione perchè "sembra" un clone di IE e si porta appresso le stesse pecche (e risultati scarsi). Ma la versione "Ultimate" (con tre rendering a disposizione: IE, Chrome e Firefox) è risultata ottima, soprattutto con rendering Chrome (identici risultati). A fronte di questi dati è meglio, quindi, utilizzare "Avant Browser Ultimate" con rendering Chrome, se opterete per questo browser.
Le versioni 8 e 9 di IE erano installate rispettivamente su Win XP e Win 7. Dato che (inspiegabilmente) la versione IE 8 di XP non è aggiornabile, mentre lo è IE 9 su Win 7, la maggior parte degli utenti, che utilizzano ancora XP, sono stati costretti ad emigrare verso altri browser, probabilmente con più soddisfazione, dopo aver provato il "nuovo" prodotto.
Penso inoltre che nessuno, soprattutto per ragioni di sicurezza, navighi con un browser datato, quando sul mercato c'è solo l'imbarazzo della scelta nell'avere una versione più potente, sicura, sempre aggiornata e gratuita.
A titolo informativo, abbiamo provato anche le versioni obsolete di Internet Explorer 9 e 8, con risultati... imbarazzanti, soprattutto per la versione 8. Quindi, è ora di mandare in pensione sia IE8 che IE9, senza rimpianti. Personalmente, penso che anche IE10 vada messo da parte, e infatti non abbiamo considerato nelle prove i browser ormai vecchi di casa Microsoft, poiché i risultati si sono rivelati molto distanti dagli standard degli altri: inoltre, basti pensare che, nella prova HTML5, IE11 ha raggiunto un punteggio di soli 302, ed è molto tempo che questo valore non varia.
Aggiungiamo un posto in più, invece, per Internet Explorer 11 che si è piazzato abbastanza bene nella prova HTML5. Infatti, ci sono stati notevoli progressi, rispetto alle versioni precedenti, anche se c'è ancora molto da migliorare.

Per correttezza precisiamo che i test non si riferiscono in alcun modo alla sicurezza e vulnerabilità, perché ci sarebbe da aprire un capitolo a parte, considerato i "colabrodi" che circolano.
I test sono due, il primo basato sulla capacità di interpretare il nuovo linguaggio HTML5 Link esterno, e il secondo su Acid3 Link esterno.

I risultati, espressi in punteggi, con la versione indicata sono:

HTML5 (su 555)

Chrome 56.0.2924.87 Opera 43.0.2442.1144 Firefox 52.0 Internet Explorer 11.0.9600.18537
519 516 474 302

ACID3 (su 100)

Chrome 56.0.2924.87 Opera 43.0.2442.1144 Firefox 52.0 Internet Explorer 11.0.9600.18537
100/100 100/100 100/100 100/100

Siti di riferimento: Test HTML5 Link esterno, Test Acid3 Link esterno.
Il punteggio oro indica un browser ottimo nel test di riferimento (attualmente nessuno).
Il punteggio verde indica un browser buono nel test di riferimento.
Il punteggio arancione indica un browser sufficiente nel test di riferimento.
Il punteggio rosso indica un browser obsoleto e insufficiente nel test di riferimento.
N.B. I test sono aggiornati con le nuove versioni dei browser, nel momento che vengono resi disponibili dai produttori, e sono stati eseguiti con S.O. Windows a 64 bit.



Download Link per il download »      Installa Google Chrome Google Chrome  |   Installa Opera Opera  |   Installa Firefox Firefox  |   Installa Internet Explorer Internet Explorer


Torna in cima HTML5 Valid CSS! Explanation of Level Double-A Conformance
Torna in cima

Web Counter