Location: Index >>  Sviluppo turistico >>  Fiori spontanei sulla pista ciclabile
,
FIORI SPONTANEI SULLA PISTA CICLABILE

UN MONDO TUTTO DA SCOPRIRE

La pista ciclabile offre non solo la possibilità di passeggiare a piedi o in bicicletta, ma quella di stimolare l'osservazione di un mondo (quasi) nascosto e denso di "liguritudine".
Stiamo parlando dei fiori spontanei, nati insieme a quelli coltivati e messi a dimora tempo fa, durante la sistemazione delle siepi erbose laterali alla pista. Questi fiori spontanei si intrecciano magnificamente tra di loro in un susseguirsi di colori e profumi.
Al ciclista "frettoloso" sfuggirà certamente qualche meraviglia, ma coloro che preferiscono passeggiare o pedalare guardandosi intorno resteranno affascinati da tanto incanto.
Il periodo migliore per l'osservazione è ovviamente la primavera (Aprile e Maggio).

Agave e Papaveri   Arancio, Palma, Fico, Araucaria e Cisto   Azalea   Cisto   Cisto   Cisto   Cisto   Cisto

Cisto   Cisto   Cisto   Cisto   Cisto   Geranio e Convolvolo di Savona   Ginestra   Ginestra

Gladiolo selvatico   Infiorescenza   Lantana   Lantana   Lantana   Lavanda   Lavanda   Margherita

Mimosa   Non ti scordar di me (arancio)   Non ti scordar di me (azzurro)   Papaveri   Papavero   Pitosforo   Pitosforo   Ranuncolo

Rosa (centifolia)   Rosa (di maggio)   Rosmarino   Rosmarino   Salvia   Pino d'Aleppo e Canne   Veronica   Yucca

Bottone d'Oro   Capelvenere   Gaggia   Convolvolo Sabatio   Edera   Fichi d'India   Malva   Nasturzio e Convolvolo

Plumoso selvatico   Rose e Nasturzi   Valeriana   Valeriana   Valeriana e Nasturzio   Trifoglio     



ATTENZIONE: le immagini contenute in questa pagina sono soggette a copyright.


Torna in cima HTML5 Valid CSS! Explanation of Level Double-A Conformance
Torna in cima

Web Counter